Prodotti tipici ed  enogastronomia
   
Showroom
Il vino
Guida gastronomica
Ristoranti
Dove mangiare nell'Alto Belice Corleonese
Strutture ricettive
Dove dormire nell'Alto Belice Corleonese
 

Tre sono i vini a Denominazione di Origine Controllata prodotti nel’Alto Belice Corleonese.

L’Alcamo Doc si produce a Camporeale, Monreale, San Cipirello e San Giuseppe Jato.
Quello più noto è il bianco, ma si produce anche il rosso, il novello, il rosato e il riserva. Il Bianco proviene in prevalenza da uve Catarratto, a cui si può aggiungere Grecanico, Damaschino e Trebbiano fino al 20% del totale. La gradazione alcolica è sostenuta 12°-13°.

Il Contessa Entellina Doc è prodotto solo nel territorio dell’omonimo comune, nelle versioni Bianco, Rosso, Rosso Riserva, Rosato, Ansonica, Sauvignon, Cabernet Sauvignon, Chardonnay, Grecanico, Merlot, Pinot nero e Vendemmia tardiva.

Nel 2000 è stato riconosciuto il Monreale Doc, coltivato a Monreale, ma anche a Camporeale, Corleone, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato e Santa Cristina Gela. La Doc comprende una grande varietà di vini. Oltre al Monreale Bianco, Rosso e Rosato, sono presenti anche le tipologie Ansonica o Inzolia, Catarratto, Chardonnay, Grillo, Pinot Bianco, Cabernet Sauvignon, Nero d'Avola, Merlot, Perricone, Pinot Nero, Sangiovese, Syrah. Tutti i vini bianchi sono prodotti anche nelle versioni Bianco Superiore e Vendemmia Tardiva, mentre per i vini rossi sono previste le versioni Novello

In tutti i comuni menzionati, fatta eccezione per Piana degli Albanesi e Roccamena, è possibile visitare le cantine dei principali produttori e, nella maggior parte dei casi, è possibile effettuare degustazioni e acquisti.